Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Eroina dal Medio Oriente a Venezia, arresti della polizia

Operazione della squadra mobile della questura lagunare. Dieci persone in manette, disposti sequestri per 2,5 milioni di euro

La squadra mobile della questura di Venezia ha eseguito in queste ore un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip su richiesta della procura locale. Le indagini hanno permesso di acquisire «gravi indizi di colpevolezza» su un traffico internazionale di eroina ad opera di un gruppo composto da iracheni e turchi. In mattinata, a conclusione delle operazioni, la polizia ha arrestato dieci persone.

Nel corso dell’attività di indagine, gli investigatori hanno sequestrato grosse quantità di eroina «di assoluta purezza», quasi 50 chili. Il giudice ha anche emesso un provvedimento di sequestro preventivo nei confronti degli indagati per un valore totale di oltre 2,5 milioni di euro.

All’esecuzione degli arresti di stamattina hanno partecipato le squadre mobili di Venezia e Varese, oltre ai reparti prevenzione crimine del Veneto e della Lombardia. Nelle perquisizioni domiciliari sono state impiegate unità cinofile della polizia di Padova e Milano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eroina dal Medio Oriente a Venezia, arresti della polizia

VeneziaToday è in caricamento