menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Fatti, non parole" corteo di Fratelli d'Italia l'8 febbraio per la sicurezza

Il partito di centrodestra lancia una protesta lungo le strade di Mestre e Marghera per dire basta a criminalità e degrado che proliferano in città

Fratelli d'Italia in prima linea per la sicurezza cittadina a Mestre e Marghera. Gli esponenti del giovane partito di centrodestra hanno infatti deciso di manifestare contro la criminalità e il degrado urbano, portando i cittadini in strada per chiedere maggiori garanzie all'amministrazione comunale. Sabato 8 febbraio, quindi, via libera al corteo per la sicurezza.

LE MOTIVAZIONI - “Negli ultimi mesi – scrive Fratelli d'Italia in una nota - stiamo assistendo ad una preoccupante escalation di criminalita? e di mancanza di sicurezza in tutto il territorio comunale ed in particolare a Marghera, ove, la violenza oramai e? purtroppo di casa. Non si contano piu?, purtroppo, gli episodi di furti in esercizi commerciali e appartamenti, scippi, spaccio di droga e risse. La situazione e? decisamente scappata di mano e non assistiamo che alle solite dichiarazioni di circostanza da parte di chi governa il territorio”. “I cittadini sono impauriti - attacca l'esponente del partito Andrea Selva Volpi - sempre piu? spesso essi sono i bersagli di criminali e malviventi i quali, oramai, sono a loro agio ad ogni ora del giorno e della notte”.

L'APPUNTAMENTO - “È per questo – conclude il giovane esponente di centrodestra - che abbiamo indetto per sabato 8 febbraio alle 10 con partenza dal parco di Catene (uno degli esempi di degrado del territorio), un corteo che si rechera? in piazza Municipio a sostegno dei cittadini, al fine di chiedere un maggiore impegno delle istituzioni verso il problema della sicurezza e contro il degrado in cui versa non solo Marghera, ma tutto il Comune di Venezia. Tutti sono invitati a partecipare. La macchina organizzativa e? in moto, per pubblicizzare la manifestazione attiveremo gazebi nei mercati del territorio, volantinaggi nelle scuole e nelle universita? al fine di sensibilizzare i giovani e coinvolgeremo tutti i residenti delle zone interessate da questi problemi. Nel sito www.fdivenezia.it - conclude il comunicato stampa - saranno disponibili il percorso e le informazioni per il ritrovo”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento