menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato a Chioggia un ladro di ferro, colpiva di notte nei cantieri

I carabinieri hanno fermato un 27enne del posto all'interno di un cantiere in località Sottomarina, durante la fuga il furgone si era insabbiato

Arrestato mercoledì sera dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Chioggia un 27enne chioggiotto, disoccupato, ladro di materiale ferroso. La manette sono scattate poco dopo le 23 nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione dei furti

I militari si sono recati in via Bembo di Sottomarina dopo la segnalazione di un furgone sospetto all’interno di un cantiere per lavori pubblici del Consorzio di Bonifica Bacchiglione. Giunti sul posto,  all’interno del cantiere di una ditta del Padovano, i carabinieri hanno notato un furgone Alfa Romeo di colore azzurro, fermo a margine di uno stradone, con le ruote posteriori quasi completamente insabbiate nel fango. All’interno del cassone vi erano cinque  palancole in ferro modello Larsen, della lunghezza di circa tre metri, rubate poco prima all’interno del cantiere.

Poco distante hanno rintracciato il ladro, che aveva provato a fuggire dopo essersi incagliato con il mezzo durante la fuga. Impossibile negare l’evidenza, il giovane è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento