menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In Italia in gita, ruba all'interno dell'outlet: complice blocca la security, lui fugge via

I carabinieri di San Donà hanno incastrato grazie alle telecamere il responsabile, un 17enne. Denunciato anche un altro ragazzo, reo di aver rubato un portafoglio costoso

Si trovavano in Italia per un viaggio di istruzione con la scuola, e la vicinanza con l'outlet di Noventa ha spinto la comitiva serba a fare una tappa "ricreativa" nel tempio dello shopping del basso Piave. Ma quella che doveva essere una pausa all'insegna delle compere, si è trasformata in una serata macchiata da furto aggravato e rapina impropria. Questi i reati che hanno portato i carabinieri di San Donà a denunciare due minorenni di 17 anni.

Il furto e il complice

Dopo aver effettuato un primo giro all'interno dell'outlet, i due ragazzi sono entrati nel negozio di Calvin Klein, e attirati da un portafoglio costoso, hanno ben pensato di appropiarsene, tentando la fuga. Si è trattato di un gioco di squadra: mentre uno dei due 17enni si è dato alla fuga, attirando l'attenzione dei presenti, un complice ha bloccato l'addetto alla sicurezza, rendendosi complice del reato. Il ladro è poi tornato dai propri compagni, disperdendosi nella numerosa comitiva. 

Doppia denuncia

Giunti sul posto dopo aver ricevuto la segnalazione del punto vendita, i carabinieri hanno visionato i sistemi di videosorveglianza insieme al personale addetto del negozio, riuscendo a risalire al colpevole. Ma non solo, infatti un altro ragazzo, poco prima, aveva rimosso una placca antitaccheggio, ipossessandosi di un portafoglio. Per identificare i minori, tutta la comitiva è stata condotta in caserma. I due ladruncoli sono stati denunciati alla Procura dei Minori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Attualità

I volontari si prendono cura del forte Tron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento