Cronaca Via Cime

Gabriele Crepaldo di Eraclea morto caduto dalla scala in giardino

Il 57enne, ex muratore, ha perso la vita dopo essere scivolato mercoledì sera mentre lavorava a un capanno vicino all'abitazione

La chiesa dove verranno celebrati i funerali di Gabriele Crepaldo

Scivola dalla scala e cade rovinosamente nel giardino di casa in via Cime. Perdendo la vita. Tragico incidente a Eraclea. Gabriele Crepaldo, 57enne, ex muratore in pensione da un paio d'anni, la sera di mercoledì è stato trovato dai familiari riverso a terra, morto. Fatale per la vittima la caduta e il violento trauma alla testa.

Possibile anche che a innescare la disgrazia possa essere stato anche un malore. Come riporta La Nuova Venezia, Gabriele Crepaldo era solito portare avanti alcuni piccoli lavoretti di casa e quelle operazioni le aveva eseguite decine di volte. Era salito su una scala per alcuni lavori al capanno vicino alla propria abitaizone.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Eraclea, che non hanno avuto dubbi sulla dinamica della vicenda. Il pubblico ministero di turno ha subito concesso il nulla osta per la restituzione ai familiari della salma, ricomposta all'ospedale di Jesolo. I funerali verranno celebrati sabato mattina alle 10.30 nella chiesa parrocchiale di Ponte Crepaldo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gabriele Crepaldo di Eraclea morto caduto dalla scala in giardino

VeneziaToday è in caricamento