menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Il padiglione Aquae di Marghera è vuoto", gli espositori in rivolta

Dopo 20 giorni di apertura manifestazione al di sotto delle aspettative. Nel mirino la gestione della società Expo Venice: "Si muove in modo inadeguato"

Padiglione Aquae 2015, gli espositori non sono soddisfatti. A una ventina di giorni dall'apertura (la cerimonia si è svolta il 3 maggio) la nuova area espositiva costruita a Porto Marghera non convince e fa innervosire chi ha investito denaro: troppo pochi i visitatori che si sono visti, decisamente al di sotto delle aspettative. Tanto che, come riportano i quotidiani locali, diversi imprenditori si sono scagliati contro la gestione della società Expo Venice, che però difende il proprio operato.

Il malessere sarebbe sfociato in una lettera di protesta rivolta agli organizzatori, seguita mercoledì da un incontro. C'è Only Italia, che ha acquistato uno spazio di 600 metri quadrati nel padiglione e accusa Expo Venice di inadeguatezza nella promozione. Ma anche un produttore di aceto balsamico, che racconta di giornate con appena otto spettatori paganti. E poi la Metalgalante, che si lamenta della mancanza di contenuti e iniziative.

Da parte sua l'amministratore delegato di Expo Venice, Giuseppe Mattiazzo, avrebbe risposto difendendo quanto fatto fin qui. Secondo i dati diffusi dalla società sono 14mila gli spettatori paganti dal giorno dell'inaugurazione, mentre gli eventi non sono mancati, con convegni dell’Unesco e della Fondazione Veronesi. Insomma, qualche aggiustamento da fare c'è, ma il bilancio del primo mese è valutato positivamente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
  • Attualità

    L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento