menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brutto incidente sul lavoro, salgono sul tetto e precipitano per 7-8 metri: all'ospedale

L'incidente sabato a Fossò, in un'azienda di via 1a Industria. Sul posto vigili del fuoco e 118 hanno soccorso due uomini sulla trentina, saliti sul tetto per sistemare una falla

Sono precipitati giù per 7-8 metri. Brutto incidente nella mattinata di sabato a Fossò, in un'azienda che si occupa di valvole per strumentazione commerciale in via 1a Industria 17. Dalla copertura del capannone entrava dell'acqua, ecco perché due dipendenti dell'azienda, fratelli provenienti dall'est Europa di 24 e 32 anni, sono saliti sul tetto per cercare di sistemare la "falla".

118 e vigili del fuoco sul posto

I fratelli sarebbero saliti sullo stesso blocco di vetrocemento, non sufficientemente resistente per reggere il peso di due uomini, che hanno sfondato parte del tetto precipitando rovinosamente a terra. A quanto si apprende, sarebbero caduti l'uno sopra l'altro, con il più giovane ad avere la peggio. Entrambi gli uomini erano coscienti all'arrivo dei vigili del fuoco, cui è spettato il compito di prestare i primi soccorsi e mettere in sicurezza la zona, ed il 118, giunto sul posto con due ambulanze e auto medica al seguito.

I medici, dopo le cure del caso, hanno trasportato in codice rosso i due feriti all'ospedale dell'Angelo. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri locali e il personale dello Spisal. I primi accertamenti parlano di un quadro clinico non troppo grave per il 32enne, con traumi ad arti e capo, diversa la situazione per il più piccolo dei due, per il quale si prospetta un probabile trauma alla colonna vertebrale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento