rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Martellago / Via Olmo

Tampona un'auto e poi scappa: denunciato un "pirata" di Salzano

Sabato scorso, a Olmo di Martellago, aveva provocato un incidente con la propria Opel Astra, ai danni di una Ford Focus su cui viaggiavano cinque persone, senza prestare loro soccorso

I carabinieri della stazione di Scorzé, aiutati dai colleghi di Mirano, hanno denunciato giovedì sera, per omissione di soccorso, un 53enne residente a Salzano che, sabato 7 luglio, dopo aver impattato con la propria auto su un'altra vettura, a Olmo di Martellago, si era allontanato senza soccorrere i passeggeri.

Le cinque "vittime" dell'incidente, a bordo di una Ford Focus, stavano percorrendo la via Olmo di Martellago, in direzione di Maerne-Olmo centro, quando, nello svoltare a sinistra, sono state tamponate da una Opel Astra che in quel momento percorreva lo stesso senso di marcia. A seguito dell’urto, l'indagato è sceso dall'auto, per poi risalirvi e allontarnarsi verso Olmo centro, incurante delle condizioni di salute delle altre persone coinvolte. Per le lesioni riportate, quattro dei cinque passeggeri della Focus si sono fatti medicare in ospedale.

I carabinieri hanno, quindi, avviato le indagini per individuare il "pirata". La svolta si è avuta giovedì sera, quando i militari di Mirano, in servizio di pattuglia, si sono recati in una carrozzeria del luogo, in cui era stata segnalata la presenza di una Opel Astra, lì condotta per la riparazione. Sono allora scattati gli accertamenti e l'identificazione dell'uomo, rintracciato a Salzano. Posto di fronte al fatto compiuto, egli avrebbe ammesso il proprio coinvolgimento nell'incidente, giustificando il proprio comportamento con lo spavento procuratogli dalla situazione. Inevitabile, dunque, la denuncia all’Autorità Giudiziaria a suo carico.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tampona un'auto e poi scappa: denunciato un "pirata" di Salzano

VeneziaToday è in caricamento