rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Cronaca Marghera / Via della Pila

Vandali scatenati in via della Pila, una ventina di auto danneggiate

Nella notte tra sabato e domenica una donna ha denunciato il furto della propria borsa. Tutt'intorno erano molti i veicoli "visitati" dai delinquenti

La sua era solo una delle tante. Brutta conclusione di serata per una donna che aveva parcheggiato la propria auto tra via della Pila e via dell'Azoto a Marghera, un luogo che nel weekend «si riempie» per la presenza di diversi locali notturni. La malcapitata, infatti, alle 2.54 di domenica, uscita con ogni probabilità da una delle serate organizzate in zona prima delle Feste di Natale, si è trovata il finestrino dell'auto in frantumi. I vetri a terra.

Della borsa che aveva lasciato all'interno nemmeno l'ombra. È bastato guardarsi un po' intorno per capire che altre persone di lì a poco si sarebbero accorte di essere nella stessa situazione: una ventina infatti i veicoli "visitati" dai delinquenti in cerca di facili razzie.

Almeno stando alla segnalazione della donna, decisamente infastidita per quanto le era capitato. Del resto con un semplice martelletto per un malintenzionato è possibile cercare di arraffare il più possibile con il minimo del rischio. Aspettando solo il momento giusto per poter colpire.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali scatenati in via della Pila, una ventina di auto danneggiate

VeneziaToday è in caricamento