menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Guida il van per trasporto persone con un lampeggiante a bordo: denunciato

Un autista bloccato dai carabinieri vicino all'aeroporto. Il possesso di dispositivi simili a quelli in uso alle forze dell'ordine è vietato dalla legge

I carabinieri della stazione di Tessera Aeroporto hanno denunciato P.M., 42enne residente a Trieste, per il reato di possesso di segni distintivi contraffatti. L’uomo, autista di mezzi a noleggio con conducente, è stato fermato qualche giorno fa da una pattuglia impegnata in servizi di controllo all'esterno dell'area aeroportuale: in quel momento era alla guida del suo van nero adibito al trasporto persone, intento a fare la spola tra Mestre e l’aeroporto.

Durante le verifiche è spuntata una sorpresa: all’interno dell’abitacolo si trovava un lampeggiante mobile blu simile a quelli in dotazione alle forze di polizia per le segnalazione luminose di emergenza. Un dispositivo il cui possesso è vietato dall’ordinamento e punito dal codice penale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento