rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca Lido / Via Lepanto

Schiamazzi e minacce in canale al Lido: arriva la polizia locale

Momenti di tensione la sera di venerdì tra un gruppo di giovanissimi e una coppia di passaggio a bordo di una barca

Un diverbio nel canale di via Lepanto, al Lido di Venezia, ha rischiato di sfociare in un episodio più grave. Tutto è successo in un tratto della via d'acqua che nel tempo è diventato un punto di ritrovo di giovanissimi a bordo dei loro barchini: una decina di ragazzi disposti su tre o quattro natanti che trascorrono il tempo assieme, ascoltando musica e, alle volte, attirandosi le lamentele dei residenti. In questo caso, nella serata di venerdì, si è creato un momento di tensione quando un'altra barca con una coppia a bordo è transitata vicino a quelle ormeggiate, diretta verso la laguna.

A quanto pare i giovani si sarebbero rivolti in malo modo al conducente della barca, accusandolo di navigare a velocità troppo alta. Non è chiaro se ci sia stato effettivamente un contatto tra i mezzi. Di certo la situazione rischiava di degenerare e così la coppia ha deciso di chiamare i vigili, che sono arrivati poco dopo e hanno calmato gli animi. Gli agenti del reparto navigazione hanno identificato le persone coinvolte, controllando tutti i documenti delle barche. È possibile che saranno svolti altri accertamenti con l'obiettivo di intervenire con provvedimenti specifici a tutela della tranquillità del quartiere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schiamazzi e minacce in canale al Lido: arriva la polizia locale

VeneziaToday è in caricamento