menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite in famiglia fra il suocero e il genero, spunta un badile. Un ferito

Violento episodio lunedì mattina a Musile di Piave, un uomo è stato portato in ospedale con una ferita alla testa. Sul posto è intervenuta la polizia

Una lite furibonda sfociata in violenta aggressione, e ora qualcuno potrebbe finire nei guai. Quella andata in scena lunedì sembrava inizialmente solo una accesa discussione familiare come tante altre, quando all'improvviso la vicenda ha preso una piega inaspettata e decisamente più inquietante

L'episodio a Musile di Piave, a un certo punto intorno alle 11.30 suocero e genero sono venuti alle mani. O meglio, i due hanno deciso di ricorrere direttamente alle "armi" improprie. Probabilmente decidendo di afferrare la prima cosa che è capitata a tiro, che in quel caso era un attrezzo da giardino. Così nel parapiglia il suocero è stato colpito da un badile, riportando una ferita alla testa.

L'uomo è quindi stato portato in ospedale da un'ambulanza per le cure del caso, mentre sul posto è intervenuta anche la polizia per fermare l'aggressore e stabilire con più chiarezza la dinamica dell'episodio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento