menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La richiesta di accertamenti è della polizia locale

La richiesta di accertamenti è della polizia locale

Manca all'appello l'autorizzazione, slitta l'inaugurazione del centro islamico

Lo comunica il Comune di Jesolo. Il sindaco Zoggia: "Mi rincresce, ma senza un certificato di agibilità l'immobile non potrà essere utilizzato dall'associazione 'Il Ritrovo'"

L’immobile di via Aquileia dove l’associazione culturale islamica “Il Ritrovo” intende aprire la propria sede non dispone delle autorizzazioni necessarie per la sua attività e pertanto non potrà essere inaugurato. Lo afferma il Comune di Jesolo in una nota, sottolineando come la comunicazione ufficiale sia arrivata al sindaco Valerio Zoggia al termine degli accertamenti del dirigente dell'ufficio dell'Edilizia privata del Comune in seguito a una richiesta di verifica giunta dalla polizia locale sull'utilizzo della struttura.

In pratica, secondo quanto appurato dagli uffici del Comune, la richiesta di cambio di destinazione d’uso dell’immobile da “attività commerciale” ad “attività scolastico-culturale”, in seguito a una sanatoria, non avrebbe mai ricevuto il rilascio di una nuova agibilità e quindi non potrebbe, allo stato attuale, aprire. La possibile apertura aveva fatto alzare diverse polemiche nella località balneare, con prese di posizione piuttosto dure.

«Mi rincresce ma fino a quando non verrà richiesto e rilasciato un nuovo certificato di agibilità conforme alle modifiche ed alla destinazione d’uso sanata con la pratica di condono edilizio, i locali dell’immobile di via Aquileia individuato come propria sede dall’associazione culturale “Il Ritrovo” non potranno essere utilizzati – spiega il sindaco, che ha seguito personalmente la vicenda – Non possiamo concedere permessi in una condizione di irregolarità edilizia. Quando la documentazione e l’agibilità dell’immobile saranno certificati, nessuno potrà vietare all’associazione di avviare la sua attività culturale».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    L'annuncio di Zaia: «È ufficiale, il Veneto da lunedì in zona arancione»

  • Politica

    Affidato all'Europa il salvataggio delle dune degli Alberoni

  • Cronaca

    Topi e sporcizia in negozio, chiuso supermercato etnico

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento