menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oltre mezza tonnellata di sigarette di contrabbando sequestrate al porto

La merce illegale è stata scoperta in una decina di bancali all'interno di un tir proveniente dal Pireo. Le "bionde" erano stata nascoste tra dei capi d'abbigliamento

Oltre mezza tonnellata di sigarette di contrabbando provenienti dalla Cina è stata sequestrata al porto commerciale dalle Fiamme Gialle di Venezia e dai funzionari doganali. La merce era nascosta tra i vestiti caricati in un tir sceso dalla Sofocles, motonave proveniente dal Pireo.


Dietro a una pila di scatoloni la Finanza ha scovato una decina di bancali pieni di sigarette. Si tratta di pacchetti contraffatti con marchio "Rgd", "Ray" e "Wedtbury" prodotte in Cina e destinate al mercato europeo. Il sequestro è stato effettuato a carico di ignoti, ma gli inquirenti ora stanno ricostruendo il percorso del veicolo per ricostruire a ritroso la filiera fino ai produttori dei pacchetti contraffatti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento