menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torre di Mosto in lutto per Marika Xausa, mamma stroncata dalla malattia a soli 40 anni

È scomparsa in seguito a una malattia che le era stata diagnosticata nell'agosto scorso. Lascia il marito e il figlio di 9 anni, in paese la ricordano per la sua energia e vitalità

Si è spenta a 40 anni dopo aver lottato fino all'ultimo contro il male che l'aveva consumata. Alla fine ha dovuto arrendersi, Marika Xausa, originaria di San Gaetano di Caorle e residente da tempo a Torre di Mosto. Lasciando nel dolore il marito Ferruccio e il figlio di 9 anni, Filippo. La malattia - riporta Il Gazzettino - era comparsa una prima volta qualche anno fa, poi superata. Purtroppo nello scorso agosto le era stato diagnosticato un nuovo male: da allora erano iniziate le cure tra gli ospedali di Aviano, Portogruaro e San Donà. Qui è deceduta.

Marika Xausa lavorava da un anno e mezzo presso un commercialista di San Donà, mentre in passato era stata impiegata per un altro commercialista di Caorle. Tra le sue passioni quella del canto: faceva parte del coro dei genitori dell'asilo di Torre di Mosto, proseguendo con l'attività anche dopo che il figlio era cresciuto. Del coro fanno parte molte delle sue amiche.

Di lei vengono ricordati il sorriso e la grande energia, anche quella con cui ha affrontato la malattia. Era una sportiva, insieme alle amiche prendeva parte ogni anno alla Marcialonga di Torre, competizione podistica che si è svolta domenica scorsa. Non ha potuto partecipare, ma aveva assicurato che l'anno prossimo ci sarebbe stata. Le cose putroppo sono andate diversamente. I funerali sono in programma mercoledì 24 maggio alle 16 nella chiesa di Torre di Mosto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento