Mondo della musica in lutto, è morto George Michael. Nel 2011 fece discutere in laguna

L'artista, da qualche tempo fuori dalle scene per curare la propria tossicodipendenza, è morto il giorno di Natale. A Venezia venne pizzicato a fumare marijuana con il compagno

Last Christmas l'aveva reso celebre con il gruppo che l'aveva lanciato, i Wham, e, ironia della sorte, proprio nel giorno di Natale la sua luce si è spenta per sempre. A darne l'annuncio il suo agente: George Michael è morto a 53 anni. La celebre popstar inglese, che negli ultimi tempi era scomparsa dalle scene per disintossicarsi, stando alle parole di chi gli stava vicino, sarebbe morta serenamente, nella propria casa.

Interprete di alcuni dei pezzi più belli della musica internazionale, da Careless Whisper a Father Figure, da Jesus to a Child alla più recente Amazing, George Michael, nella sua carriera, non ha mancato di rendersi protagonista per i suoi eccessi e le sue dipendenze, come gran parte delle star dello spettacolo. Più volte dentro e fuori dalle rehab, è transitato parecchie volte in laguna con i suoi nuovi fidanzati. Nella fattispecie, nel 2011, dopo un concerto all'arena di Verona, scelse proprio Venezia per trascorrere qualche giorno di riposo con il suo nuovo compagno.

E i giornali scandalistici trovarono pane per i loro denti, non tanto per la compagnia di un uomo, George Michael non ha certo mai nascosto la sua omessesualità, né a parole né nei fatti, bensì perché i due sarebbero stati pizzicati a fumare una sigaretta sospetta nella terrazza della loro stanza d'albergo. Una sigaretta all'inconfondibile odore di marijuana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento