menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sede polizia municipale di San Donà

Sede polizia municipale di San Donà

Riorganizzazione Municipale di San Donà legittima, rigettato ricorso dell’ex comandante

Danila Sellan era stata sostituita con l'attuale comandante Marino Finotto, che manterrà la sua carica. L'ex capo della Locale ricoprirà ruoli dirigenziali nell'Amministrazione

Era stata “silurata” da comandante della polizia locale di San Donà di Piave a seguito di screzi in seno all’Amministrazione, mantenendo comunque l’incarico di dirigente comunale. Per questo Danila Sellan aveva presentato ricorso al giudicie del lavoro del Tribunale di Venezia, che ha tuttavia rigettato la sua richiesta di riottenimento dell'incarico. "Non si rinviene - si legge nella sentenza - l’indicazione di alcuna disposizione di legge o regolamentare atta a fondare il diritto al mantenimento dell’incarico di comandante dei vigili" e ancora che "nessuna disposizione fonda la sua pretesa a mantenere il ruolo qui rivendicato".

"La dirigente Danila Sellan rimane parte, a pieno titolo, della squadra della città di San Donà di Piave, con importanti incarichi, a partire dal ruolo di vicesegretario comunale, recentemente conferito. Va ad aggiungersi ad altre responsabilità di rilievo che spaziano dal difensore civico ai servizi demografici fino agli affari generali - ha sottolineato il sindaco Andrea Cereser - La decisione ha confermato la correttezza e la legittimità degli atti adottati, che vanno nella direzione della valorizzazione dei ruoli e delle competenze. L’obiettivo è garantire sia un comandante a tempo pieno come un dirigente a tempo pieno, con ampie responsabilità, nell’interesse della città. Da un punto di vista umano spiace sempre quando in una squadra c’è un contenzioso. Spero francamente che non se ne parli più, anche a livello mediatico, per rispetto innanzitutto della stessa dirigente".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento