Vacanze di Natale da incubo per i turisti: al Marco Polo il 71% dei voli "non puntuali"

I dati sono stati riportati da AirHelp, che si occupa di assistere i passeggeri nei rimborsi. Lo scalo di Tessera sarebbe al sesto posto degli aeroporti con voli meno "puntuali"

Il periodo di ponti e feste a cavallo tra il vecchio e il nuovo anno è passato ed è stato denso di prenotazioni di voli: tra chi è tornato a casa e chi è partito per lidi stranieri, il traffico aereo è schizzato stato alle stelle. Non sono mancati i disagi, gli italiani che hanno subìto ritardi e cancellazioni sono stati oltre 52mila. Ma com'è stata, nello specifico, la situazione degli aeroporti quest’anno? A fornire i dati è AirHelp, e la situazione per Venezia non è certo lusinghiera.

L'aeroporto Marco Polo di Tessera, nel periodo tra il 7 dicembre e il 7 gennaio, è risultato il sesto scalo peggiore d'Italia, con il 71% di voli che ha provocato disagi ai passeggeri, tra ritardi e cancellazioni. Saranno in tutto 376mila gli euro che saranno rimborsati ai turisti che si sono visti rovinate le vacanze. In questa "speciale" classifica, Alghero è il peggior aeroporto d'Italia, con una percentuale di ritardi dell'86%, a seguire Napoli Capodichino, Firenze Peretola, Genova Cristoforo Colombo e Trieste Ronchi dei Legionari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Dpcm, quando serve l'autocertificazione in Veneto: il modello ufficiale da scaricare

Torna su
VeneziaToday è in caricamento