35enne trovato morto in casa: sospetta overdose

La drammatica scoperta giovedì pomeriggio a Marghera. Inutili i soccorsi

Un uomo di 35 anni è stato trovato morto giovedì pomeriggio all'interno della sua abitazione a Marghera e, dalle prime indagini, le forze dell'ordine sospettano che il decesso possa essere riconducibile a un'overdose. 

A fare la drammatica scoperta è stato un familiare, ma il 35enne già non respirava più e ogni soccorso è stato inutile. Sul posto è intervenuta la polizia che ha eseguito un sopralluogo, sequestrando una siringa trovata vicino al corpo della vittima. Saranno effettuati altri accertamenti per comprendere che tipo di sostanza abbia assunto il 35enne, anche se il sospetto è che possa trattarsi di eroina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento