rotate-mobile
Cronaca Martellago / Via 25 Aprile

Scopre il ladro in giardino a Olmo, si prende una bastonata in faccia

Accade martedì sera nella frazione di Martellago. Un 63enne ha scoperto il malvivente in giardino, che con due complici è poi sparito

Sorprende il ladro in giardino, per tutta risposta si prende una bastonata al volto. Dopo la rissa tra residenti e delinquenti a Ceggia dell'altro giorno, un altro grave episodio di criminalità e violenza scuote il Veneziano. A finirne vittima un pensionato 63enne di Olmo di Martellago, che martedì sera, come riportano i quotidiano locali, si è imbattuto in un intruso nella sua proprietà. Erano circa le 20.30, e il proprietario di casa d'istinto ha urlato al ladro di andarsene.

Purtroppo dall'oscurità sono saltati fuori due complici, uno dei quali armato di mazza da muratore. Il pensionato, però, non si è dato per vinto. Ha cercato di bloccare i delinquenti prima che potessero scappare, ma per la concitazione del momento scivola a terra. A quel punto viene colpito allo zigomo con un bastone dal ladro scoperto in azione, che a sua volta minaccia la vittima in italiano.

A quel punto il trio sparisce nell'oscurità senza lasciare tracce, non prima di minacciare di nuovo il residente di tirare fuori la pistola (non è chiaro se ci fosse davvero o meno). Il 63enne ha raccontato di essersi sentito uno straniero in casa sua in quei momenti. Accompagnato al pronto soccorso di Mirano per accertamenti, è subito stato dimesso con una prognosi di pochi giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scopre il ladro in giardino a Olmo, si prende una bastonata in faccia

VeneziaToday è in caricamento