rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca San Donà di Piave

San Donà: acquista tonno e pesce spada e dopo la cena si sente male

Una signora si è recata al centro "Piave" di Calvecchia per comprare pesce. Ha subito un'intossicazione. La Coop ha contattato tutti i soci. Le aziende produttrici si rammaricano

Tonno e pesce spada per cena. Peccato che subito dopo si sente male e deve rivolgersi alle cure mediche. Disavventura per una signora di San Donà che qualche giorno fa, come riportano i quotidiani locali, ha acquistato una confezione di pesce al supermercato "Centro Piave" di Calvecchia, frazione della cittadina del veneto orientale. Per poi, dopo qualche ora, dover sopportare i sintomi di una intossicazione alimentare.

La malcapitata ha quindi contattato il servizio clienti della Coop, che a sua volta si è adoperata per allertare tutti i suoi soci che avevano acquistato lo stesso prodotto via mail o telefono. All'interno dell'esercizio sono stati apposti dei cartelli per far presente alla clientela il problema, invitata a tornare al supermercato per ottenere un rimborso.

Il tonno e il pesce spada sono stati prodotti da due delle aziende leader in Europa, che hanno espresso rammarico per l'accaduto, sottolineando che è l'unico caso segnalato di questo tipo. Ma ciò potrebbe non bastare per evitare una denuncia da parte della malcapitata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Donà: acquista tonno e pesce spada e dopo la cena si sente male

VeneziaToday è in caricamento