menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tornado in Riviera, la raccolta di fondi è marchiata Alì supermercati

Lanciata la campagna a favore delle zone colpite dal maltempo: per ogni euro devoluto il Gruppo Alì raddoppierà la donazione, portandola a due euro

Una nuova iniziativa per sostenere le zone della Riviera del Brenta colpite dal tornado: ci ha pensato il gruppo Alì, lanciando una raccolta fondi nei supermercati Alì, Alìper e nelle Profumerie Unix a favore dei cittadini dei Comuni di Pianiga, Dolo e Mira. A partire da sabato 11 luglio, con 100 punti della Carta Fedeltà ogni cliente Alì, Alìper o Unix potrà contribuire ad aiutare chi è stato colpito da questa calamità naturale, donando 1 euro: il Gruppo Alì raddoppierà la donazione portandola a 2 euro.

"In questo momento di difficoltà per molti cittadini dei Comuni di Pianiga, Dolo e Mira - dichiara il presidente Francesco Canella - abbiamo deciso di scendere in campo coinvolgendo in questa 'maratona solidale' tutti i nostri clienti e dipendenti, i quali con un piccolo gesto potranno insieme e con il nostro aiuto risollevare le sorti di chi è stato colpito dall'ennesima calamità naturale. Un piccolo gesto che risponde ad una grande urgenza di ripristinare la normalità". Un modo concreto per aiutare la popolazione colpita dalla tromba d'aria, per aiutare a rialzarsi e a reagire, convinti che insieme si possa fare molto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Mestre

Avviata la riqualificazione di piazzale Cialdini con il nuovo ponte sull'Osellino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Marchio Igp per il vetro di Murano e il merletto di Burano

  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento