menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Venezia si affida di nuovo al Redentore: domenica messa con il patriarca Moraglia

Si rinnova sabato 15 e domenica 16 luglio la grande festa religiosa e civile, sentita e attesa: da quasi quattro secoli e mezzo, in tale circostanza, migliaia i fedeli


Si rinnova a Venezia, nelle giornate di sabato 15 e domenica 16 luglio, la grande festa religiosa e civile del Redentore, sempre particolarmente sentita e attesa: da quasi quattro secoli e mezzo, in tale circostanza, migliaia di fedeli attraversano il canale della Giudecca in pellegrinaggio per sciogliere l’antico voto, che risale al XVI secolo, quando la città lagunare fu colpita da una terribile peste.
 
Il programma della festa prevede, secondo la tradizione, alla sera di sabato 15 luglio - alle ore 19 e alla presenza del patriarca, Francesco Moraglia, del sindaco, Luigi Brugnaro e delle autorità cittadine - l’apertura e l’inaugurazione ufficiale del ponte votivo (dal lato Zattere) che, attraverso il canale della Giudecca, conduce direttamente al tempio del Redentore.
 
Domenica 16 luglio - nella Basilica del Redentore e con inizio alle ore 19 - si terrà la solenne concelebrazione eucaristica presieduta dal patriarca alla presenza delle congregazioni del clero, dei parroci e delle autorità cittadine. Al termine ci sarà la processione eucaristica e la benedizione alla città dall’esterno del tempio. Al momento dell’omelia il patriarca Moraglia pronuncerà un’articolata riflessione - offerta in particolare alla Chiesa e alla città di Venezia - che sarà possibile reperire, in versione integrale, sul sito diocesano www.patriarcatovenezia.it .
 

Nei vicini locali del patronato parrocchiale del Redentore, per l’occasione, è allestita la tradizionale pesca di beneficenza.
Nella giornata di domenica 16 luglio sono, inoltre, previste delle visite guidate (in lingua italiana e inglese) al convento, ai chiostri, agli orti e ai giardini del complesso tenuto dai cappuccini del Redentore. Tali visite guidate si terranno subito dopo la conclusione delle messe delle ore 9, delle ore 10, delle 11 e delle 16.30 (appuntamento e partenza, per tutte le persone interessate, dalla calle subito alla sinistra della chiesa del Redentore).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento