menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spinea, una nuova rotonda sulla Sp 81 all'incrocio con via Fornase

La Città metropolitana e il Comune hanno definito il progetto di fattibilità. L’opera verrà realizzata entro il 2021

Il pericoloso incrocio lungo la strada "camionabile", la Sp 81, all'altezza dell'intersezione con via Fornase, sarà sostituito da una rotonda: un intervento atteso da tempo, che dovrebbe portare più sicurezza per i residenti e per gli automobilisti. Il nuovo progetto, condiviso dalla Città metropolitana e dal Comune di Spinea, dovrebbe essere realizzato entro il 2021. Si sviluppa nel territorio di Spinea, nel punto in cui la strada provinciale (via della Costituzione) incrocia le strade comunali via Fornase e via Crea.

Nuova rotonda entro l'anno

Per fare il punto sul progetto si sono incontrati l’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Spinea, Chiara Perozzo, il delegato del sindaco metropolitano Luigi Brugnaro, Saverio Centenaro, e i tecnici dei due enti. Al momento il traffico è regolato da semaforo, il progetto prevede una rotatoria a 3 bracci. «Siamo in fase di progettazione di fattibilità - spiega Centenaro - Ora sarà necessario fare degli espropri e approvare una variante urbanistica, oltre che prevedere lo spostamento di alcuni sottoservizi. Il costo dell’intervento verrà suddiviso fra i due enti e contiamo di terminare l’opera entro il 2021». Ci saranno anche dei nuovi tratti di percorsi pedonali e relativi attraversamenti. Per l’assessore Perozzo, l'opera permette di raggiungere «un obiettivo importante, perché verrà prodotto meno inquinamento e si otterrà un miglioramento dei collegamenti».

I dettagli

La nuova rotatoria avrà un diametro esterno di 43 metri e una larghezza complessiva del nastro stradale dell’anello di 10,50 metri. È prevista la realizzazione un percorso pedonale che collegherà l’esistente sito in via Fornase con via Crea a mezzo di un attraversamento posto in prossimità dell’innesto in rotatoria, reso più sicuro dalla zona di sosta realizzata all’interno dell’aiuola spartitraffico. Verranno, poi, adeguati i cordoli del ponte esistente lungo la SP 81 in attraversamento del canale Fiumetto con l’installazione di nuove barriere di sicurezza. Sono previsti, infine, la realizzazione di un nuovo impianto di illuminazione a servizio dell’intersezione con lampade a led, oltre all’adeguamento del sistema di smaltimento delle acque meteoriche e la risoluzione delle interferenze con i sottoservizi esistenti, la sistemazione a verde delle aiuole.

mappaspinea1(1)-2

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento