menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Parte della merce sequestrata a Sottomarina

Parte della merce sequestrata a Sottomarina

Stretta di Pasqua al commercio abusivo: sequestrati 3mila articoli a Sottomarina

Operazione della guardia di finanza di Chioggia e del nucleo operativo di Venezia. Fermati 6 venditori abusivi, due sono stati denunciati

In trincea nei giorni di Pasqua e Pasquetta contro l'abusivismo sulle spiagge. La guardia di finanza di Chioggia e la compagnia pronto impiego di Venezia nel weekend lungo appena trascorso hanno sequestrato circa 3mila articoli a venditori ambulanti lungo il litorale di Sottomarina. La merce comprende accessori vari, capi di abbigliamento, occhiali, bracciali, collane, ciondoli, orologi, accendini e power bank.

Due denunce

Come di consueto, parte dei prodotti riproduceva i marchi contraffatti di note case di moda nazionali e internazionali. Nel complesso sono stati individuati 6 venditori abusivi extracomunitari, due dei quali denunciati all'autorità giudiziaria per i reati di vendita di merce contraffatta e ricettazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento