menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Servizio tv sull'ex ospedale del Lido "Striscia" immortala il suo degrado

La troupe Mediaset è sbarcata nell'isola, Moreno Morello racconta una "città fantasma": padiglioni abbandonati e senzatetto che ne approfittano

Riflettori puntati sull’ex ospedale al mare del Lido. Martedì una troupe di “Striscia la Notizia” è sbarcata in laguna per documentare da vicino il degrado del nosocomio dell’isola. Come riporta Il Gazzettino, il servizio è curato dal noto inviato padovano Moreno Morello e andrà in onda nei prossimi giorni.

I filmati parlano chiaro e mostrano quella che lo stesso Morello definisce “una città fantasma”. Padiglioni vuoti e abbandonati, documenti sui vecchi pazienti lasciati in mezzo all’incuria, vecchi materiali sanitari accatastati in angoli desolati. Per fare il reportage la troupe di Mediaset ha lavorato un giorno intero: al mattino sono stati preparati filmati e fotografie per immortalare il contesto attuale, al pomeriggio è arrivato Morello per raccogliere ulteriori testimonianze e raccontare la situazione con la sua tradizionale verve tanto ironica quando tagliente.

I filmati dimostrano pure come all’interno dei padiglioni dormano ogni notte moltissimi senzatetto, una situazione che favorisce vandalismi e atti di microcriminalità. I residente dell’isola denunciano la situazione da tempo, basterà un servizio televisivo nazionale per muovere qualcosa?  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento