rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca Jesolo

In spiaggia solo su prenotazione

È la proposta del sindaco di Jesolo Valerio Zoggia, che sarà formalizzata oggi in videoconferenza ai rappresentanti delle categorie economiche

«In spiaggia solo su prenotazione, per garantire la sicurezza di tutti». È questa la proposta che il sindaco di Jesolo, Valerio Zoggia, ha anticipato ieri all'Ansa e che formulerà ufficialmente oggi, 16 aprile, ai rappresentanti delle varie categorie economiche nel corso di una video-conferenza.

No al plexiglass

Jesolo, con circa 6 milioni di presenze stanziali l'anno, è una delle stazioni balneari con il maggior numero di ospiti in Italia. A questi si aggiungono i turisti pendolari, per i quali non c'è un dato ufficiale. «Sfruttiamo la tecnologia e attiviamo un'app - ha aggiunto - che permetta di accedere alla spiaggia soltanto dopo aver prenotato e scelto il proprio posto, privilegiando l'aspetto sanitario e del distanziamento sociale. Pensiamo - ha concluso - che possa essere questa la soluzione per l'estate 2020: noi siamo contro i turisti nelle scatole di plexiglass».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In spiaggia solo su prenotazione

VeneziaToday è in caricamento