Nelle valigie 530 stecche di sigarette di contrabbando: 4 denunciati

Sono stati scoperti all'aeroporto Marco Polo di Venezia. Si tratta di cittadini russi e ucraini. Per loro è scattata anche una sanzione pecuniaria

Immagine d'archivio

Sono arrivati all'aeroporto di Venezia con 530 stecche di sigarette, per un peso totale pari a circa 106 chili. La merce, di contrabbando, è stata trovata nei bagagli di quattro passeggeri di nazionalità russa e ucraina, appena sbarcati allo scalo di Tessera.

Quattro denunciati

A scoprire il carico sono stati i funzionari dell'agenzia delle dogane in servizio al Marco Polo, con la collaborazione dei militari della guardia di finanza. Le sigarette sono state posto sotto sequestro, mentre i trasgressori sono stati denunciati all'autorità giudiziaria e sanzionati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento