menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una Su e zo per i ponti "bestiale", contro il maltrattamento animale

Partirà oggi alle 10 dalla stazione di Venezia la tradizionale manifestazione animalista che chiede quest'anno la chiusura di Green Hill e la fine del massacro dei randagi in Ucraina e Romania

Si terrà oggi a Venezia, con partenza alle 10 dal Piazzale della Stazione, la manifestazione animalista "Su e zo per i ponti a 4 zampe e 2 ali", una "semplice camminata non competitiva in compagnia del proprio animale o da soli", come spiegano i promotori. Nell'apparato organizzativo figurano l'Associazione Vegetariana Italiana, l'Associazione Dingo, Fidoamico e Animali in città.

Tra i partecipanti, anche una delle attiviste che si sono battute per la liberazione, lo scorso 28 aprile, dei cagnolini di Green Hill, l’unico allevamento di cani da laboratorio in Italia, che si trova a Montichiari, in provincia di Brescia, di proprietà della multinazionale Marshall.

Alle 11.30 circa è previsto l'arrivo in Sala San Leonardo, a Cannaregio, dove si svolgerà l'apertura dell'esposizione e la premiazione delle opere del concorso fotografico sugli animali. In programma diverse iniziative di sensibilizzazione, la distribuzione di materiale informativo e un piccolo momento di ristoro per animali e umani.

La manifestazione, che ha l'appoggio dell'assessorato all'ambiente e città sostenibile del comune di Venezia, è "contro l'abbandono, il maltrattamento e l'uccisione degli animali, contro i rifugi lager e per la prevenzione del randagismo, per la riduzione numerica dei colombi, ammessa solo con metodi incruenti".

Al di là della voglia di sensibilizzare l'opinione pubblica circa il rispetto e l'amore per il mondo animale, la tradizionale sfilata delle associazioni animaliste veneziane intende quest'anno lanciare un forte segnale, chiedendo a gran voce "la chiusura di Green Hill e tutti gli altri laboratori di morte" e "la fermata del massacro dei randagi in Ucraina, Romania, ed altri paesi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento