Suicidio a Noventa, vuole uccidersi e si butta giù dal decimo piano

La tragedia nel tardo pomeriggio di giovedì nel "grattacielo" a due passi dal municipio del paese. A togliersi la vita un 22enne. Nessun biglietto

Il palazzo del suicidio (vigili del fuoco)

Tragedia nel tardo pomeriggio di giovedì a Noventa di Piave, dove un 22enne ha deciso di farla finita e si è buttato giù dal decimo piano di un condominio. Il suicidio nel "grattacielo" in pieno centro del paese, a due passi dal municipio di piazza Guglielmo Marconi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane, che a quanto pare era sottoposto ad alcune cure sanitarie, a un certo punto è uscito dalla porta d'ingresso dell'appartamento in cui viveva assieme ai genitori, ha raggiunto il decimo piano del palazzo e da lì si è lasciato cadere di sotto. Perdendo la vita sul colpo. Inutili i soccorsi del Suem. Sul posto i carabinieri della stazione locale e gli agenti della polizia municipale. Che hanno rincuorato i genitori della vittima, la quale non avrebbe lasciato alcun biglietto per spiegare il motivo del proprio gesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Pericoloso inseguimento in laguna, giovane sperona la volante: 25enne arrestato

  • Trova il padre senza vita in casa

  • Scomparso da tre giorni, trovato nel canale senza vita

Torna su
VeneziaToday è in caricamento