menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La tangenziale torna a riempirsi di mestrini: traffico in aumento, automobili in testa

Ripresa dopo il crollo dei transiti che era seguito all'apertura del passante, nel 2009. Oltre 22mila passaggi giornalieri. Aumentano anche i tir, nel 2017 +4,9 per cento

La tangenziale di Mestre torna a essere ciò per cui era nata, un'arteria urbana che aiuta a collegare punti diversi della città evitando il centro. Meno mezzi pesanti, più veicoli privati: è il sunto - come riporta Il Gazzettino - di come si è evoluto negli ultimi anni il traffico della A57. Per la precisione a partire dal 2009, anno in cui fu inaugurato il Passante e in cui la maggior parte del traffico merci venne dirottato sulla nuova autostrada. Di mezzo c'è stata una crisi economica che ha ridotto notevolmente il numero di passaggi, cambiando volto a una strada che un tempo era perennemente intasata.

Tra le più trafficate

Dopo diversi anni in cui la tangenziale si era svuotata, negli ultimi tempi ha ripreso a riempirsi. I dati forniti dal centro studi Cgia mostrano che è di nuovo in cima alle classifiche delle più trafficate d'Italia. Confrontandola con altre strade del centro-nord, si rileva che i transiti giornalieri, in media, sono 22.418, contro i 26.242 della A4 Brescia-Padova, i 24.699 della A4 Milano-Brescia, i 21.663 dalla A1 Milano-Bologna, i 16.490 dalla A1 Bologna-Firenze e i 15.069 della A14 Bologna-Ancona. Il rischio, andando avanti di questo passo, è che negli anni a venire la tangenziale di Mestre ritorni ad essere bloccata e impercorribile per la maggior parte del giorno.

Auto e tir

Dei veicoli in transito quotidianamente sulla tangenziale, 19.262 sono automobili (nel 2011 erano 17.677). Segno appunto, che il traffico "cittadino", quello creato verosimilmente dai mestrini e dei residenti nei comuni limitrofi, costituisce la stragrande maggioranza dell'utenza dell'arteria. Da notare anche l'incremento progressivo dei tir, sia sul passante che sulla tangenziale: non siamo ancora ai livelli del periodo pre crisi, ma poco ci manca. Nel 2017 si è registrato un aumento del traffico merci su gomma rispettivamente del 2,8 e del 4,9 per cento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento