Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Tribunali e processi, in laguna anche la giustizia ha i suoi tempi

Negli ultimi cinquant'anni il numero di cause risolte dall'aula veneziana è aumentato, ma la proporzione tra magistrati e processi in Veneto resta negativa

Tribunali e produttività, si torna a discutere della situazione veneziana: secondo Franco Stivanella Gussoni, segretario dell'ordine degli Avvocati di Venezia, a fronte di 3708 cause iscritte nel 2013 alla cancelleria civile le sentenze sono state 3050, mentre dieci anni fa le cose andavano peggio perchè a fronte di 3503 nuove cause le sentenze erano 1965. Tuttavia il Veneto resta una delle peggiori regioni italiane con una proporzione nettamente sfavorevole tra giudici e numero di aziende. I dati sono stati resi noti nel convegno organizzato da Eurodefi.

PIÙ VELOCI - Secondo Magda Bianco di Banca d'Italia i tempi dei processi sono in costante diminuzione. Pur essendo in presenza di un arretrato gigantesco la durata media prevedibile in giorni dei procedimenti civili mostra una calo tra anno giudiziario 2011/2012 e 2012/2013 che in Corte d'appello è valutabile al -2,5%, nel Tribunale Ordinario del -6,4% e nel caso del Giudice di Pace del -2,6%. Per Sandro Campagnola, presidente di Eurodefi, la prima rete nazionale di studi legali e commercialisti che ha organizzato l'incontro, una giustizia civile lenta è un rilevante fattore di rallentamento nella crescita dell’economia italiana, perché rende più difficoltosa la concessione del credito bancario e deprime gli investimenti. Soprattutto costringe le imprese ad adottare le proprie strategie e le proprie scelte operative alla necessità di minimizzare il rischio di ricorrere a strumenti giudiziali. Questa situazione comporta anche una rilevante perdita di competitività del sistema imprenditoriale. Per Bortolussi della Cgia di Mestre i tempi della giustizia scoraggiano gli investimenti esteri. Una recente indagine ha mostrato che le imprese straniere, anche quelle che vedono di buon occhio il made in Italy, non si fidano della certezza, o meglio dell'incertezza del diritto, che vige in Italia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tribunali e processi, in laguna anche la giustizia ha i suoi tempi

VeneziaToday è in caricamento