A San Donà partono i pattugliamenti serali della polizia locale

Un servizio in più per garantire maggiore sicurezza in città

Da venerdì 31 luglio la polizia locale di San Donà di Piave svolgerà un turno serale/notturno, principalmente nelle giornate di venerdì e sabato: l'iniziativa è stata promossa dall'amministrazione, in accordo con i sindacati, per la «necessità di garantire alla cittadinanza, anche durante la sera e la notte, un’azione preventiva e di contrasto verso il degrado urbano, le violazioni del codice della strada e i vari comportamenti illeciti». Il progetto del terzo turno prevede che il personale in divisa aderisca su base volontaria e, attualmente, ha una durata che va dal 31 luglio al 31 dicembre 2020, con possibilità di essere rinnovato per i prossimi anni.

«Si tratta di un cambiamento importante - commenta l’assessore alla Sicurezza Walter Codognotto - Voglio ringraziare tutti coloro che hanno lavorato affinché questo progetto andasse a buon fine, raggiungendo un accordo soddisfacente per tutte le parti coinvolte». Ai ringraziamenti si unisce il sindaco Andrea Cereser, che aggiunge: «Il presidio del territorio durante le ore serali e notturne servirà ad aumentare la sicurezza urbana e la sicurezza stradale, offrendo maggiori servizi di vigilanza e di controllo».

Il nuovo orario prevede 4 operatori per ogni turno (ma il servizio sarà garantito anche con la presenza di 3 operatori) che svolgeranno il loro servizio dalle 19 all'una di notte, dal 31 luglio all’11 ottobre, dalle 18 a mezzanotte dal 12 ottobre al 31 dicembre. I turni saranno programmati almeno mensilmente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento