menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Venezia, ubriaco spacca una bottiglia e minaccia gestore di una pizzeria

Un 28enne di origine romena è entrato nell'"Angolo della Pizza" a San Polo e, di fronte all'invito di andarsene, ha ingaggiato una lite. La polizia ha poi riportato la normalità

Una lite che, complice l'alcol, poteva portare a conseguenze ben più serie se non fosse intervenuta la polizia. G.D., 28enne di origine romena, è entrato alle 22.15 nella pizzeria al taglio "L'angolo della pizza", a San Polo, visibilmente ubriaco e con una bottiglia di birra in mano. Il gestore del locale, di origine egiziana, ha intuito che avrebbe potuto finire male e ha invitato il giovane ad andarsene. L'altro però non ne voleva sapere di uscire. Ne è nata una lite che è subito degenerata. Il gestore ha quindi chiamato il 113 chiedendo l'aiuto delle forze dell'ordine. All'arrivo gli agenti hanno trovato l'egiziano con diversi graffi al collo che si lamentava per un forte dolore al pollice destro.

I poliziotti hanno chiesto le generalità dei presenti, ma l'aggressore, tra gli insulti vari diretti agli uomini in divisa, non ha voluto dire nulla. Dopo molte insistenze ha dichiarato che i suoi documenti erano in un magazzino lì vicino, pretendendo di poterli andare a prendere. Da solo o accompagnato al massimo da un solo agente. Permesso che naturalmente non gli è stato accordato.

 

Di fronte a questo diniego l'uomo ha iniziato a essere ancora più aggressivo. Inevitabile quindi il suo trasferimento in questura, dove peraltro il 28enne continuava a essere violento. Contro gli altri e anche contro se stesso. Il personale del 118 è infatti dovuto intervenire per suturare una ferita alla testa che nell'attesa G.D. si era procurato. Il 28enne è stato denunciato in stato di libertà per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e per rifiuto di fornire le proprie generalità.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento