menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Con 240 occhiali si osserva l'ultimo capitolo del commercio abusivo

Recuperati stamattina, assieme a 49 pupazzetti antistress, venduti illegalmente da alcuni cittadini cingalesi sul ponte degli Scalzi a Venezia: uomini in fuga, merce sotto sequestro

Gli operatori della Questura di Venezia hanno sequestrato stamattina, nel pieno centro storico di Venezia, ben 102 paia di occhiali e 49 pupazzetti antistress. Essi vanno così ad aggiungersi ai 133 occhiali e alle 23 palline colorate recuperate lo scorso sabato 18 giugno, nell'ambito di una costante attività di contrasto al fenomeno del commercio ambulante abusivo.

Gli agenti stavano percorrendo riva Santa Lucia, quando hanno notato, sul ponte degli Scalzi, alcuni cittadini cingalesi, intenti a vendere abusivamente la loro merce, occhiali e palline antistress, appunto. Avvicinatisi agli improvvisati venditori, avendo cura di garantire la massima sicurezza e incolumità dei passanti, gli uomini in divisa hanno messo in fuga i malviventi, i quali hanno così abbandonato la merce, poi posta sotto sequestro.


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Attualità

Federica Pellegrini stasera al Festival di Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento