menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due giorni di passione per la raccolta rifiuti a Venezia: assemblee Veritas e servizi sospesi

Iniziative indette dai sindacati per le giornate di lunedì 16 e martedì 17 ottobre, coinvolti netturbini e piloti. I residenti sono invitati a non lasciare la spazzatura in strada

Disagi e interruzioni provvisorie dei servizi di raccolta rifiuti a Venezia e Mestre per una serie di iniziative indette dai sindacati che coinvolgono i lavoratori di Veritas. I disservizi si verificheranno nelle giornate di lunedì 16 e martedì 17 ottobre.

Netturbini a Cannaregio, San Polo, Santa Croce e Dorsoduro

Indetta per martedì 17 ottobre un’assemblea dei netturbini che prestano servizio a Cannaregio, San Polo, Santa Croce e Dorsoduro. Di conseguenza a Cannaregio non sarà effettuata la raccolta dei rifiuti, compresa la differenziata. A San Polo, Santa Croce e Dorsoduro, invece, sarà raccolto solo il rifiuto residuo che dovrà essere portato dalle 6,30 alle 8,30 nei seguenti punti di raccolta: Mercato di Rialto, San Silvestro, campiello del Remer, San Stin, riva dell’Olio, fondamenta Minotto, fondamenta dei Tolentini, rio Novo, riva de Biasio, San Stae, Salute, San Vio, San Sebastiano, Santa Marta, San Barnaba, Ca’ Foscari. Iniziativa di FP-Cgil. Veritas invita la cittadinanza a non abbandonare rifiuti in strada.

Piloti a Venezia, Murano e Burano

Indetta per lunedì 16 ottobre un’assemblea dei piloti Veritas che prestano servizio a Venezia, Murano e Burano. Di conseguenza quel giorno a Venezia, Murano e Burano non sarà assicurata la raccolta dei rifiuti, compresa la differenziata di carta, cartone e Tetra Pak. Iniziativa di Fit-Cisl, Uiltrasporti e Fiadel. Anche in questo caso i residenti sono invitati a non lasciare rifiuti in strada.

Assemblea a Mestre

Fit-Cisl, Uiltrasporti e Fiadel hanno indetto per martedì 17 ottobre un’assemblea del personale. Di conseguenza gli sportelli del centro servizi Veritas in via Dante 5 (piazzale Leonardo Da Vinci) rimarranno chiusi al pubblico. Inoltre l’ecocentro di via Porto di Cavergnago,chiuderà alle 9.30 e riaprirà alle 14.30 e l’ecomobile posizionato in piazzale Leonardo da Vinci chiuderà alle 9.30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento