Vishing, la truffa che "svuota" il conto corrente: tre denunce

Identificati dai carabinieri tre truffatori. Il raggiro consiste nel fingersi operatori di banca e farsi comunicare i codici di accesso al conto

I carabinieri di Marcon hanno denunciato tre pregiudicati, tutti residenti in Campania, responsabili di una truffa compiuta con il cosiddetto sistema “vishing”. L'indagine si è conclusa a pochi giorni di distanza da quella portata a termine a Martellago che aveva permesso di restituire ai proprietari ben 75mila euro rubati con lo stesso raggiro.

Cos'è il vishing?

Si tratta di una truffa basata nell’agganciare telefonicamente una vittima, tramite un numero verde associato ad un istituto di credito, facendogli credere, dal finto operatore dell’istituto bancario, di aver constatato un bonifico fraudolento in uscita dal conto corrente, richiedendo, per bloccare l’operazione, di comunicare i codici di accesso al conto corrente (online). E’ in questo frangente che la vittima, temendo un vero prelievo di denaro dal proprio conto corrente, associato al tono allarmante del finto operatore, cade nella rete di quest’ultimo ed ingenuamente comunica i propri codici di accesso relativi al suo Istituto di credito. Al termine della telefonata, la vittima viene  rassicurata sul buon esito dell’operazione sapendo che ora il denaro, che stava per essere prelevato dal suo conto, invece è al sicuro. D’ora in poi, invece, contrariamente il finto operatore dell’istituto di credito inizia ad effettuare svariate operazioni di prelievo sul conto del malcapitato.

A una signora di Marcon, che si è vista sottrarre 1.500 euro, sono arrivati in aiuto i carabinieri che, subito attivati, sono riusciti con non poche difficoltà ad identificare i tre responsabili. Già dalle prime analisi è emerso che i tre avevano compiuto ultimamento almeno altre 13 truffe con lo stesso sistema ai danni di altrettante vittime, motivo per il quale sono state allertate le competenti stazioni dei militari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto finisce fuori strada: morto 22enne di Noventa di Piave, due feriti gravi

  • "Duri i banchi": origine e significato di questo modo di dire tutto veneziano

  • Blitz della polizia al centro sociale Rivolta di Marghera

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • Tamponamento e incendio in autostrada A4: tratto chiuso e code

  • Coronavirus, i numeri di oggi in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento