Commercio all'ingrosso, lunedì riapre la Metro

Dal food delivery al take away: rispondere alle nuove esigenze. Sempre più cruciali i prodotti per l'igienizzazione e sanificazione e i dispositivi individuali

Metro Venezia, archivio

Lunedì 4 maggio riprende l’attività del punto vendita Metro a Venezia, temporaneamente sospeso a inizio emergenza in seguito allo stop dei consumi fuori casa. Lo staff è al lavoro per garantire il rispetto di tutte le misure di sicurezza. Partner del mondo Horeca, «Metro vuole essere al fianco di tutti gli operatori del settore per accompagnarli e guidarli in questo periodo di transizione che ci attende - commenta Renzo Esposito, responsabile vendite area nord est - Sappiamo che i mesi che ci attendono saranno complessi, a causa delle disposizioni di distanziamento sociale necessarie per la sicurezza e la salute e che influenzeranno anche i consumi fuori casa. 

Take away

Tra le iniziative della Metro un decalogo con le linee guida per ripartire e un costante aggiornamento sulle misure governative a sostegno delle pmi. L’azienda sta anche pensando a un assortimento e a servizi di consulenza in linea con le future necessità, come la richiesta sempre più crescente di food delivery e take away, che comportano l’utilizzo di prodotti e menù ad hoc. Ma anche l’igienizzazione e sanificazione dei locali e i dispositivi individuali per gli operatori del comparto, che diventeranno sempre più cruciali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento