Economia

Boccata d'ossigeno da 19 milioni per imprese e associazioni

La manovra del Comune di Venezia che replica e amplia per il 2021 le misure di sostegno alle imprese del 2020 sul versante imposte e canoni. Sgravi sui costi di stalli e pontili per gondolieri, taxi e lancioni. Occhio di riguardo per le botteghe artigianali e le produzioni tipiche

Venezia, turismo e movimento estate 2021

Boccata di ossigeno da 19 milioni di euro per il 2021, per le attività commerciali, artigianali e tipiche del centro storico di Venezia, con una manovra economica del Comune che replica e amplia i destinatari e gli sconti su tasse, tributi e canoni delle attività e delle associazioni sportive e ricreative. Nelle categorie entrano quest'anno i gondolieri e i taxisti o titolari di mezzi gran turismo che hanno visto azzerate le loro entrate, ha spiegato l'assessore al Bilancio del Comune, Michele Zuin. Dieci i milioni dal Comune, che l'amministrazione ha ricavato dall'avanzo di bilancio del 2020 (31 milioni in tutto) e 9 i ristori dallo Stato. «È una manovra che sostiene non solo la parte delle attività economiche e produttive - ha spiegato Zuin - ma anche le associazioni sportive e culturali della città, con un occhio di riguardo alle attività artigianali tipiche del centro storico di Venezia. L’obiettivo è difendere il tessuto economico, produttivo e sociale della città: non possiamo lasciare nessuno indietro».

Imprese, associazioni e sport

«Una maovra per la ripartenza della città - ha commentato Zuin che ha presentato la delibera di giunta oggi, 29 giugno, a Ca' Farsetti -. Per la Tari, che per il 2020 ha visto stanziati dal Comune 4 milioni e mezzo, con circa 1.200 domande già presentate dalle imprese per ottenere un contributo sulle bollette, nel 2021 ci sono 7 milioni e mezzo di stanziamento». Le società e associazioni sportive beneficeranno dell'azzeramento dei canoni e dei consumi per il 2021, e della cancellazione delle tariffe per l'utilizzo delle palestre scolastiche, per un valore di un milione e 200 mila euro. Prevista anche l'eliminazione dell'accantonamento annuale (per il 2020 e 21) a carico dei gestori delle piscine comunali. Le associazioni culturali, sportive e sociali vedranno azzerati canoni e consumi per quest'anno, per un importo pari a 720 mila euro che il Comune rinuncia a incassare.

Plateatici

Cosap e Cimp (tassa sui plateatici e la pubblicità) saranno finanziate con un'esenzione per tutto il 2021 a beneficio del commercio per un valore di circa 6 milioni e 200 mila euro. Le gondole avranno una riduzione degli importi per gli stazi (tramite finanziamento) pari al 75% del dovuto annuale per il 2020 e 2021, per 600 mila euro, mentre un importo uguale andrà a sostenere i pagamenti Cosap e Cimp del  2021 di quelle attività artigianali come i merletti di Burano che utilizzano spazi aperti in suolo pubblico per esporre le merci. Con 1 milione e 200 mila euro il Comune finanzia l'azzeramento dei canoni dei pontili per tutto l'anno ai taxi e lancioni gran turismo (400 taxi e 800 granturismo).

Affitti e attività tipiche del centro storico 

C'è un contributo pari a 250 mila euro sugli affitti delle attività commerciali, che non sono numerosi ma, spiega l'assessore, «è un segnale che il Comune vuole dare stimolare i privati che affittano alle imprese ad adottare un orientamento simile per sostenere le aziende locali». Duecento mila euro in più nel 2021 vanno al sostegno delle scuole. infine è allo studio un sostegno pari a 500 mila euro per le attività artigianali tipiche del centro storico: «quelle che vogliamo garantirci sopravvivano alle difficoltà, imprese che rappresentano un valore aggiunto per la tradizione del territorio, anche su sollecitazione dell'assessore al Commercio Sebastiano Costalonga». Anche in questo caso, come nel 2020, sono contributi che vengono assegnati sulla base di autocertificazioni di fatturato. Infine, per opere e investimenti sul territorio che andranno definite puntualmente in sede di Consiglio comunale, sono previsti 9 milioni, di cui 2 di legge speciale (interventi diffusi per migliorare la qualità urbana dei territori).

Zuin assessore-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boccata d'ossigeno da 19 milioni per imprese e associazioni

VeneziaToday è in caricamento