menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Parcheggio Santa Chiara, foto di archivio

Parcheggio Santa Chiara, foto di archivio

Terminato sul ponte della Libertà il restauro del park motocicli: spesa di 470 mila euro

Investimento del Porto. Fino a 135 posti tra la rampa del Tronchetto e quella di Sant’Andrea a beneficio del Comune di Venezia, a uso della collettività

Tornerà presto a ospitare fino a 135 motocicli la terrazza park situata tra la rampa del Tronchetto e la rampa Sant’Andrea. L’Autorità di Sistema Portuale, che ha investito oltre 470.000 euro per la ristrutturazione e la messa in sicurezza della struttura, è pronta a formalizzare l’atto di concessione a beneficio del Comune di Venezia, al fine di destinare il manufatto ad uso della collettività.

Il dissesto

L’intervento si era reso necessario, a fine 2018, dopo che i vigili del fuoco di Venezia avevano segnalato un dissesto statico nella struttura di sostegno. L’accesso all’area era stato immediatamente interdetto e, per evitare disagi al traffico, l’Autorità aveva messo a disposizione, gratuitamente, come parcheggio provvisorio per i motociclisti un’area di 825 metri quadrati all’interno del demanio portuale. Nelle prossime settimane, dopo il passaggio formale al comitato digestione, sarà rilasciata concessione decennale dell’area al Comune, consentendo così la realizzazione di una migliore mobilità di accesso alla città storica. Questa opera rappresenta il primo passaggio di un più ampio ridisegno e ammodernamento dell’intera area che l’Autorità di sistema portuale presenterà alle istituzioni e al territorio, al fine di incentivare un uso migliore e più sostenibile delle aree di competenza vicine alla città storica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento