menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carnevale in arrivo: per gli eventi clou numero chiuso a San Marco. Rosso l'aquila 2018?

La kermesse lagunare prenderà il via il 27 gennaio con la Festa veneziana sull'acqua. Focus sulle misure di sicurezza, con la sperimentazione del conteggio delle presenze in piazza

Sarà diffuso, sulla falsariga delle Città in Festa. E con un focus ancora maggiore sulla sicurezza. Aprirà i battenti sabato 27 gennaio l'edizione 2018 del Carnevale di Venezia, come di consueto con uno degli spettacoli più suggestivi dell'intera kermesse lagunare, la Festa Veneziana sull'Acqua,  che convoglierà sul rio di Cannaregio gli occhi e la presenza di migliaia di spettatori. È proprio in virtù della mole di gente che sin dal primo giorno si riverserà in laguna che l'amministrazione comunale, in collaborazione con le forze dell'ordine, sta mettendo a punto il piano per la sicurezza, che potrebbe vedere l'area di San Marco diventare off limits nel caso in cui si raggiunga un certo numero di persone. "Il limite sarà stabilito dal comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica", ha puntualizzato il capo di gabinetto, Morris Ceron.

FOCUS | Tutti gli eventi del Carnevale 2018

Limitazioni per gli eventi clou

E' possibile, anzi è probabile, che sarà sperimentato qualche tecnologia per contare gli ingressi in area marciana e in altre zone "calde" del centro storico. L'intento è di avere contezza dei flussi in tempo reale: "I cittadini sappiano che per gli eventi principali devono arrivare per tempo, altrimenti potrebbero non aver la possibilità di entrare - ha continuato Ceron - le forze dell'ordine saranno titolate a limitare gli accessi in caso di necessità".

La bella Elisa, l'Angelo di quest'anno VIDEO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sorpresa di Renzo Rosso: sarà lui l'aquila 2018?

Ma non ci sarà solo la sicurezza a tenere banco: Carnevale è soprattutto tradizione, cultura e divertimento. Oltre che sinonimo di sorprese: su una di queste aleggia un certo mistero. Si trattà dello "svolo" dal campanile di San Marco dell'aquila, previsto domenica 11 febbraio alle 12: "C'è una sorpresa architettata da Renzo Rosso - ha dichiarato il direttore artistico della kermesse, Marco Cattapani - anche a me non l'ha voluta dire". Alcuni post su Facebook danno già per certo che sarà mister Diesel a lasciarsi andare dal Paron de casa. Si vedrà. Di certo a volare su San Marco sarà anche Elisa Costantini, la bella Maria 2017: "Sarà un'esperienza da brividi", ha commentato venerdì mattina.

La veduta di San Marco prima dei voli del Carnevale

Coreografie e costi

La kermesse sarà sempre sotto il cappello di "Creatum", ma quest'anno si virerà di più verso i divertimenti, gli spettacoli e la competizione. "Daremo la possibilità ai visitatori di sfidare i campioni della voga - ha continuato Marco Cattapani - In un certo senso quest'anno il Carnevale diventa un circo, avremo anche un tendone a San Marco". Ci saranno strutture circensi anche in terraferma, le stesse utilizzate per il film 'La Strada' da Fellini. Quello che verrà a mancare rispetto alle passate edizioni sarà la presenza contemporanea di più artigiani: "Per questioni di sicurezza abbiamo dovuto restringere lo spazio - ha continuato Cattapani - Mostreranno le loro capacità uno alla volta, forse sarà anche più spettacolare". Tutta la "macchina" del Carnevale costerà 1,2 milioni di euro, con un 15% di flessibilità anche in virtù dei costi per la sicurezza. In aiuto sono giunti gli sponsor, tra cui Red Bull, che ha messo sul piatto 150mila euro e gestirà la parentesi musicale dalle 17 in poi a San Marco. Un matrimonio che da Ca' Farsetti sperano possa continuare anche per ulteriori occasioni (che non mancano in laguna).

La scenografia del Carnevale

Rievocazione storica

In un Carnevale all'insegna del circense, ci sarà ampio spazio anche per la storia, la cultura e la rievocazione. C'è grande attesa per la ricostruzione storica delle lotte tra nicolotti e castellani. E' prevista a San Marco: "Se ne ha notizia dal 1100 - ha detto il delegato alle Tradizioni, Giovanni Giusto - La Serenissima non sfavoriva gli scontri, in modo da avere un popolo pronto e agguerrito, quando si trattava di lottare. Chi rimaneva in piedi sul ponte aveva ragione, questa la regola degli scontri. Tra pugni, canne e bastoni. Ed è quello che vedremo quest'anno in piazza San Marco". L'organizzazione si avvarrà del supporto e contributo di Danilo "Leo" Lazzarini, stuntman e consulente storico Rai, esperto di arti marziali venete. "Creeremo sul palco una tipica situazione da ponte dei pugni, con costumi storici - ha aggiunto Giusto - Ma soprattutto con tecniche di lotta e armi del tempo. Una sfida a suon di 'cornoler', tipico bastone veneziano della lotta. E il pubblico sarà coinvolto e andrà a tifare per l'una o per l'altra fazione".

Si rievocheranno le storiche "lotte"

Festa sull'acqua e corteo

La prima parte del Carnevale prenderà il via, come detto, con lo spettacolo della Festa Veneziana sull'Acqua, cui farà seguito il tradizionale corteo acqueo delle associazioni remiere, con la collaborazione di Aepe (Associazioni esercenti pubblici esercizi), cui spetterà la gestione degli stand gastronomici in Rio di Cannaregio al termine dell'evento. "Oltre al corteo acqueo - ha specificato il consigliere Giusto - è stata aggiunta una regata femminile, con campionesse, avremo anche l'onore di avere la Maria 2017, Elisa Costantini". Si tratta di una regata che ha instillato qualche polemica: per la prima volta le donne vogheranno su imbarcazioni tipiche dei maschi, i gondolini. Che saranno privati e non del Comune. "Abbiamo accettato la proposta dell'associazione regatanti di far gareggiare donne su imbarcazioni maschili - ha continuato Giusto - Promuoviamo anche nella polemica, che è positiva, l'agonismo e la voga della veneta".

Il Carnevale si aprirà col tradizionale corte acqueo

Il Carnevale a San Marco

Sarà inaugurato sabato 3 febbraio il Carnevale in piazza San Marco, con l'apertura della "Civitas Ludens", tra botteghe, passerella centrale per gli spettacoli e un'atmosfera circense che pervaderà il salotto della città. L'evento che darà il "via alle danze" sarà la Festa delle Marie, cui seguirà domenica 4 febbraio uno degli eventi "clou" della manifestazione, il volo dell'angelo che vedrà protagonista la "Maria del Carnevale 2017", Elisa Costantini. Avvolto nel mistero, come detto, lo spettacolo dello "svolo" dell'Aquila, che si terrà domenica 11 febbraio alle 12. Sarà Renzo Rosso l'aquila di quest'anno? Tornano anche gli appuntamenti consueti in piazza, come il concorso per la maschera più bella e gli spettacoli musicali serali, la conduzione dei quali sarà affidata anche per quest'anno alla compagnia Pantakin e al principe Maurice.

Il clou sarà San Marco, ma gli eventi saranno diffusi

Il carnevale in terraferma

Il Carnevale di Venezia non sarà solo appannaggio della laguna. Numerosi saranno infatti i vari "carnevali locali", tra sfilate di carri, esibizioni e spettacoli in maschera e stand gastronomici. In tempo di saldi, nella giornata di venerdì grasso ci sarà un nuovo appuntamento con Happy Friday nel centro di Mestre, ma l'evento più significativo sarà il tradizionale volo dell'Asino (la risposta al volo dell'Angelo veneziano), che si terrà in piazza Ferretto domenica 11 febbraio. Appuntamento anche col lo sport e la Corri X: stesso format delle precedenti edizioni, ma i partecipanti dovranno indossare la maschera. "Tra Marghera e Zelarino i carri saranno quasi raddoppiati rispetto allo scorso anno - ha commentato l'assessore al Turismo, Paola Mar - Ci saranno eventi in tutta la città. Storia, cultura, tradizione, voglia di divertirsi, attenzione alla giovani generazioni. Una festa così da altre parti non c'è".

L'asino del Carnevale in piazza Ferretto

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento