menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Porto di Venezia, archivio

Porto di Venezia, archivio

Campitelli confermata al comitato di gestione dell'Autorità portuale

Era stata nominata nel 2017 con il medesimo incarico in rappresentanza della Regione Veneto

Maria Rosaria Anna Campitelli è stata confermata nel comitato di gestione dell'Autorità di sistema portuale dell'Adriatico settentrionale (Porto di Venezia e Chioggia). «Auguro all’ingegner Campitelli un buon lavoro per questo secondo, nuovo e importante incarico nel Comitato che attende e necessita di una progettualità bloccata troppo a lungo a causa della pandemia mondiale». Con queste parole il presidente della Regione Veneto Luca Zaia si compiace della nomina avvenuta oggi, martedì 2 febbraio, da parte del Consiglio regionale. 

«L’ingegner Campitelli – ha aggiunto il presidente – è una donna dal curriculum solido e vanta di una esperienza indiscussa. Sono convinto che ci sarà un gran lavoro di squadra, che ci permetterà di affrontare in maniera tonica e veloce tutte le problematiche che riguardano la portualità in una visione di crescita e di consolidamento per una progettualità futura». Analogo compiacimento è arrivato anche dalla vicepresidente Elisa De Berti. «Il Consiglio regionale l'ha indicata come rappresentante della Regione del Veneto all'interno dell'organo collegiale per i prossimi cinque anni. Questa designazione rappresenta il giusto riconoscimento di un percorso professionale costituito da competenza e capacità. Maria Rosaria Anna Campitelli era stata nominata nel 2017 con il medesimo incarico per cui è stata riconfermata oggi, in rappresentanza della Regione Veneto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento