rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Calcio

Liventina. 3 punti d'oro ma che fatica

Contro una Union Pro 1928 ben organizzata, i ragazzi mottensi ottengono la meglio solo su una azione da angolo molto discutibile

La Liventina porta a casa tre punti preziosi  dopo una partita vinta solo grazie a un gol dubbio. Dall'altro canto la squadra di Vecchiato dimostra crescita e voglia di lottare recuperando anche qualche infortunato e facendo esordire gli ultimi tre acquisti il cui trasnfert è arrivato solo ieri sera. La Liventina prova a giocare la sua gara ma le migliori occasioni, non sfruttate, arrivano dagli ospiti durante i primi 45'. Per fretta o mancanza di cinismo l'Union Pro di divora almeno tre ripartenze in tre contro uno.

La ripresa

Partita che sembra avviata a concludersi con un pareggio che per gli ospiti significherebbe tanto ma al 25' arriva la beffa. Errore in attacco degli ospiti e ripartenza veloce dei padroni di casa. Ne nascono due angoli consecutivi. Sul secondo pesa molto la decisione arbitrale tra le rimostranze dei biancoblu che chiedevano la rimessa laterale. L'arbitro non cambia idea. Secondo angolo e Berardi è lesto a sfruttare il tap in vincente. A quel punto l'Union si getta in avanti alla ricerca di un pareggio che non sarebbe stato rubato. Ma i ragazzi di Vecchiato sprecano in malo modo. Union che torna a casa a mani vuote e Liventina che festeggia con un pizzico di fortuna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liventina. 3 punti d'oro ma che fatica

VeneziaToday è in caricamento