rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Calcio

Mestre tutto nel finale

Con Galante in panchina per lo squalificato Zecchin, gli arancioneri colgono il successo in trasferta negli ultimi 5'

Mestre che parte forte e nei primi 15' non fa mai uscire gli avversari dalla propria metà campo. Ne consegue il gol di Battistini su gran cross di Fabbri e diverse occasioni con Tardivo, Sottovia e Battistini molto vicini al gol. Dal 25' la partita cambia inspiegabilmente: Mestre lento e con poca grinta che commette numerosi errori a centrocampo. Ronco con guanti intonsi sino allo scadere, si fa sorprendere da Moraschi che fa partire un missile che si insacca alla destra del portiere. Prestazione a due volti e risultato deludente contro l'avversario più debole incontrato sinora dagli arancioneri.

La ripresa

Stessa musica nel secondo tempo con gli ospiti che controllano il prezioso pareggio colto nel finale della prima frazione. Per quasi 40’ si vede poco o niente come se le due formazioni si stessero via via spegnendo. La fiamma si riaccende proprio alla fine grazie a Segalina che raddoppia e poi con uno splendido calcio di punizione di Tardivo che chiude definitivamente il match al 42’ rendendo inutili i vani attacchi del San Martino. Squadra di casa che è apparsa poca cosa e Mestre che poteva sfruttare meglio le occasioni del primo tempo. Ma era importante ripartire subito dopo la doccia fredda della settimana scorsa e così è stato. Mestre versione diesel ma capace nei minuti finali di portare a casa la posta piena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mestre tutto nel finale

VeneziaToday è in caricamento