Calcio

Colpaccio Venezia: preso dal Manchester United Sergio Romero

Il portiere argentino classe 1987 ha sottoscritto con il club arancioneroverde un accordo fino al termine della stagione 2021/22

Colpaccio del Venezia: in data odierna il portiere argentino classe 1987 Sergio Romero ha sottoscritto con il club arancioneroverde un accordo fino al termine della stagione 2021/22. Romero è l’estremo difensore con più presenze di tutti i tempi nella nazionale argentina e nel corso dell'ultima stagione ha giocato per il Manchester United.

Carriera

Romero ha mosso i primi passi nelle giovanili del Racing Club, esordendo in Primera División nel febbraio 2007, poco prima del suo ventesimo compleanno. Il mese successivo passa all'AZ Alkmaar, squadra di Eredivisie. Romero disputa quattro stagioni all'AZ, vincendo l'Eredivisie nel 2008/09. Durante la corsa al titolo, ha mantenuto la porta inviolata per 950 minuti da novembre 2008 a febbraio 2009. In totale, Romero ha collezionato 90 presenze in Eredivisie con 40 clean sheet, cui si aggiungono sei presenze in UEFA Champions League e cinque presenze in UEFA Europa League. Nell'agosto 2011, Romero passa alla Sampdoria, appena retrocessa in serie B, conquistando subito la promozione nella massima serie. Nel corso della sua prima stagione in Serie A, Romero colleziona 32 presenze con 10 clean sheet, contribuendo al 12° posto in campionato dei blucerchiati. La stagione successiva l'estremo difensore argentino passa in prestito all'AS Monaco, prima di tornare alla Samp, con cui colleziona altre 10 presenze in Serie A nel 2014/15. 

Nel Manchester

Nella stagione 2015/16 Romero si ricongiunge al suo ex allenatore nell'AZ, Louis Van Gaal, passando al Manchester United. All'Old Trafford disputa sei stagioni, affiancando David de Gea e giocando titolare nelle gare di coppa. Romero debutta in Premier League nell'agosto 2015, mantenendo la porta inviolata nella vittoria per 1-0 sul Tottenham. Nella prima stagione con i Red Devils, Romero ha collezionato quattro presenze in Premier League, una in FA Cup e due in UEFA Europa League. Nel 2016/17, con José Mourinho in panchina, Romero gioca un ruolo da protagonista in Europa, conquistando la UEFA Europa League da titolare. Durante la stagione, colleziona 12 presenze, incluso il clean sheet nella vittoria per 2-0 contro l'Ajax in finale. Sotto la guida di Ole Gunnar Solskjær, Romero mantiene inviolata la porta sette volte su nove durante l’ Europa League 2019/20, quando lo United viene eliminato in semifinale dal Siviglia, che poi avrebbe vinto il trofeo. Con la maglia del Manchester United, Romero ha complessivamente realizzato 61 presenze totali con 39 clean-sheet. A livello internazionale, Romero ha indossato la maglia dell’Argentina in 96 occasioni: il debutto avviene nel settembre 2009 contro il Paraguay, mentre la sua più recente apparizione è datata ottobre 2018. Ha fatto parte dell'Albiceleste classificatasi seconda alla Coppa del Mondo FIFA 2014, alla Copa América 2015 e alla Copa América Centenario 2016.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpaccio Venezia: preso dal Manchester United Sergio Romero

VeneziaToday è in caricamento