rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Sport

America's Cup, il Comune rivuole i catamarani: due ricorsi contro Acea

L'annuncio dell'unica tappa italiana della manifestazione velica ha fatto infuriare il sindaco Giorgio Orsoni, forte di un accordo con gli organizzatori. Prima udienza il 17 gennaio

Due ricorsi in tribunale per far tornare in laguna l'America's Cup. A presentarli è stato il Comune di Venezia, contro la decisione di Acea, la società che organizza l'evento, di scegliere Napoli come unica tappa italiana, cancellando il capoluogo veneto. Il documento principale della battaglia legale che Venezia ha avviato, come riportano i giornali locali, è stato depositato ieri e la prima udienza è stata fissata per il prossimo 17 gennaio.

Il Comune ha dato mandato agli studi legali Cortellazzo e Chiomenti di intentare causa contro la Acea che, secondo l'amministrazione lagunare, senza alcun preavviso, lo scorso novembre ha cancellato la tappa veneziana, prevista per maggio 2013. Solo se questa richiesta di rispetto dei termini contrattuali non sarà accolta, fanno sapere i legali, si passerà alla richiesta di risarcimento danni, oggetto del secondo ricorso. (Ansa)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

America's Cup, il Comune rivuole i catamarani: due ricorsi contro Acea

VeneziaToday è in caricamento