rotate-mobile
Sport Marghera

I Giants gettano la spugna, addio alla A2 femminile e alla serie C

La società di Marghera non è riuscita a trovare sponsor in grado di farle affrontare i campionati. Riprenderanno rispettivamente dalla B e dalla D

I Giants gettano la spugna. Nessun salvataggio in extremis: Marghera sparisce dai campionati nazionali. Il club ha ufficializzato la rinuncia al campionato di serie A/2 femminile e della Divisione Nazionale C maschile.

Nella prossima stagione il logo dei Giants dovrebbe comparire in serie D con la squadra maschile e in serie B con quella femminile.

«Questa scelta, molto sofferta, risulta obbligata - hanno scritto i dirigenti della società - in quanto abbiamo chiuso la stagione in corso con difficoltà economiche e non siamo più in grado di sostenere i costi dei campionati nazionali per la prossima stagione. Abbiamo cercato fino all’ultimo nuovi main sponsor per le prime squadre, dopo la rinuncia di Sernavimar per l’A/2 e di Ladurner per la DNC, ma non siamo riusciti a trovare valide alternative. Il progetto Giants va avanti con il minibasket e con le squadre giovanili del settore maschile e femminile concentrando le risorse in questi settori dove abbiamo molto da coltivare. Abbiamo fatto richiesta alla Federazione di ripartire dal campionato di B femminile e dalla D maschile, campionati regionali dove i nostri giocatori e le nostre giocatrici più giovani avranno modo di crescere per tornare con le nostre forze protagonisti nei campionati nazionali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Giants gettano la spugna, addio alla A2 femminile e alla serie C

VeneziaToday è in caricamento