rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Attualità

L'Assunta del Tiziano torna a risplendere nella Basilica dei Frari

La pala d'altare, oggetto di restauro lungo quattro anni, sarà svelata ufficialmente il 4 ottobre

Sono terminati, dopo quattro anni di lavoro, gli interventi di restauro all'Assunta del Tiziano, pala d'altare conservata nella Basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari a Venezia. In questi giorni è in corso lo smontaggio del ponteggio e del telone; martedì 4 ottobre, poi, sarà svelata agli addetti ai lavori e alle istituzioni cittadine.

La pala d'altare di Tiziano Vecellio

L'opera, tra le più note del pittore Tiziano Vecellio, uno dei grandi esponenti della scuola di pittura veneziana, è un dipinto olio su tavola, datato dagli storici dell'arte tra 1516 e 1518. È stata oggetto di un grosso intervento di recupero finanziato interamente dal comitato privato per la salvaguardia di Venezia 'Save Venice', che ha interessato sia il dipinto sia l'edicola lapidea che lo circonda.

La pala d’altare era stata già oggetto di un restauro negli anni '70, ma era seriamente minacciata dai tarli. Per questo motivo, si è reso necessario un ulteriore restauro e consolidamento dell’opera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Assunta del Tiziano torna a risplendere nella Basilica dei Frari

VeneziaToday è in caricamento