Sopralluoghi ai servizi per l'infanzia di Venezia in vista di possibili riaperture

Visita dell'assessore Paolo Romor in alcuni istituti scolastici del centro storico

L'assessore alle politiche educative Paolo Romor ha effettuato sopralluoghi in alcuni istituti scolastici del centro storico di Venezia in previsione di una possibile riapertura da parte del governo dei servizi per l'infanzia. Accompagnato da tecnici del Comune di Venezia e di Ames, l’assessore ha visitato le scuole d’infanzia San Girolamo, Comparetti, Diego Valeri e Santa Teresa; i nidi Arcobaleno e Onda; la primaria Zambelli, che sarà una delle sedi individuate per i centri estivi.

«Ci prepariamo – ha commentato l’assessore Romor - nell’ipotesi che il Governo dia il ‘via libera’ a riattivare i servizi per l’infanzia: nidi, spazi cuccioli, scuole d’infanzia e centri estivi. Particolare attenzione è stata dedicata alle procedure di sanificazione, alla cura degli scoperti, all’organizzazione degli spazi e delle attività per piccoli gruppi stabili, come previsto dalle linee guida».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Veneto resta giallo? Zaia: «Dipendiamo da Rt, ma non abbiamo demeriti per cambiare zona»

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • 60enne si allontana da casa e scompare, trovato senza vita

  • Domani si decide sul colore del Veneto, Zaia: «Pressione su ospedali, ma tutto sotto controllo»

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento