menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cavallino: prende il fucile e spara in aria per far scappare i ladri

Sente dei rumori sospetti provenire dall'esterno di casa sua, imbraccia l'arma da fuoco ed esplode alcuni colpi per far fuggire i malviventi

Aveva sentito dei rumori sospetti provenire dall'esterno della sua abitazione e, dopo essersi affacciato, ha notato nel giardino del vicino delle persone muoversi in modo sospetto. Così un residente del Cavallino, esasperato dai continui furti nella sua zona, nella notte tra venerdì e sabato, ha imbracciato il fucile ed ha esploso alcuni colpi in aria nel tentativo di far fuggire i malviventi. Obiettivo raggiunto, perchè i ladri sono scappati facendo perdere le loro tracce.

Come riporta Il Gazzettino, nella zona di Cà Savio, nell'ultimo periodo sono stati numerosi i casi di tentativo di furto in abitazioni private. La polizia, dopo le indagini del caso, ha appurato che la modalità con cui avvengono è sempre la medesima. I ladri agiscono nelle ore serali, quando i proprietari sono fuori casa così, una volta dentro l'abitazione, possono agire senza alcun disturbo rubando denaro e altri oggetti preziosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento